Benvenuti nel sito ufficiale della VOLLEY TERRACINA


 
 
 

 

News

 

La Volley Terracina batte Viterbo e sorride per la prima volta.

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE – SERIE B2

3° PARTITA DI ANDATA DEL 03/11/2019

 

VOLLEY TERRACINA – VBC POLISTAMPA VITERBO = 3 - 1

(25-23; 23-25; 25-15; 25-12)

 

VOLLEY TERRACINA: De Bellis 23, Carrisi 14, Panella, Tiraterra 18, Polverino 3, Massa 5, Mariani 1, D’Angelo 2, Dalia 4, Soldati (L). n.e. Frate. 1° all. Rigoni.

VITERBO: Marinelli 1, Taratufolo 1, Ippoliti 7, Morri 7, Rossi, Macari 10, Capotosti 10, Pasquali 9, Di Valerio, Andreani (L1). n.e. Catalani, Caporossi, Mezzogori, Carbonari (L2). 1° all. Iacovacci, 2° Perinzano.

Arbitri: Monti, Scognamiglio.

Terracina: Bv 5, Bs 14, M 7

Viterbo: Bv 3, Bs 9, M 2

Durata set: ’26, ’29, ’28, ’20.

 

Arriva alla terza giornata la prima vittoria della Volley Terracina nel campionato di serie B2, tre punti importanti ottenuti grazie al successo nel match contro la Vbc Polistampa Viterbo per 3-1. Partita incerta per i primi due set, combattuta e decisamente equilibrata, risolta poi nel terzo e quarto parziale quando le ragazze di coach Rigoni si sono sciolte maggiormente e giocato con maggiore lucidità e concretezza, tanto da meritare la vittoria e muovere la classifica.

Sostanziale equilibrio nelle prime battute dell’incontro, 5-5 e anche nelle giocate successive nessuna delle due formazioni riesce a prendere il largo, fino al primo break biancoceleste che porta Terracina avanti 13-10 e costringe il coach viterbese Iacovacci a chiamare tempo. Avvicinandosi alla metà del set, Terracina continua a condurre 15-12 con il giovane martello Massa in bella evidenza, Viterbo resta comunque attaccato alle avversarie e recupera 19-17, il finale si preannuncia caldo, Viterbo accorcia ancora sul servizio della Ippoliti, il tabellone segna 23-21 Terracina, ma alla fine è il muro della Carrisi sulla schiacciata della Capotosti a fissare il risultato sul 25-23 per la Volley Terracina.

Anche i primi scambi del secondo set vede una marcata parità, 4-4, ma sul servizio della Tiraterra, Terracina opera un break di 5-0 che la scaraventa sul 9-4, in breve però Viterbo restituisce con gli interessi il precedente break e si porta sopra 11-9 grazie anche ai due aces della Pasquali. Rigoni chiama timeout e le sue ragazze al rientro appaiono più determinate rispetto alle ultime giocate, tanto che acciuffano la parità sul 15-15 e si prosegue rispettando il cambio palla. Viterbo trova il doppio vantaggio poco più avanti, 20-18 ma Terracina torna in parità con l’ace della Polverino e sempre sulla parità si arriva al 23-23, equilibrio rotto da due errori in attacco delle biancocelesti che consegnano il set al Viterbo, 23-25.

Parte forte il Terracina nel terzo set, grazie ai suoi due martelli, De Bellis e Massa, 4-0, che in altri pochi scambi diventa 8-3, con Viterbo che non riesce a respingere con efficacia gli attacchi biancocelesti. Terracina prova a scappare via e si porta avanti 12-7 prima per poi andare sul 15-10 dando la sensazione di una solidità maggiore in questo frangente, con il coach viterbese che cambia qualche pedina in mezzo al campo per cercare di mutare l’inerzia del match. Ci si avvicina alle fasi finali del set, la squadra di casa continua ad essere in vantaggio, 21-14, la De Bellis in attacco e le buonissime ricezioni del libero Soldati, permettono alle biancocelesti di giocare con maggiore tranquillità e andare a vincere il set 25-15 con muro finale della Mariani.

Nuova partenza a razzo nel quarto set per la Volley Terracina che va subito 5-0 grazie a tre punti consecutivi in attacco della Tiraterra, e nei seguenti scambi Terracina allunga sull’8-1 con De Bellis micidiale in attacco. La partita sembra incanalarsi sui binari giusti per le biancocelesti mentre il tabellone segna 11-3 a loro favore, con Viterbo in evidente difficoltà. Terracina in breve arriva sul 16-7 e vede il traguardo vicino, un po’ di rilassatezza consente a Viterbo di recuperare qualche punto, ma subito Terracina accelera nuovamente e arriva sopra 20-10, gli errori di Viterbo e la giovane Dalia la avvicinano alla vittoria, cosa che avviene sul 25-12 con il muro finale della Carrisi.

 

Silvio Bagnara

Ufficio Stampa

Volley Terracina

phone 339/8709452

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.volleyterracina.it

Facebook: volley terracina

Instagram: @volleyterracina

Share

 

Dove Siamo

 

Official social page

I nostri sponsor

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo.

Guarda la Cookie Policy

View e-Privacy Directive Documents

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.